HOME > AS 2016/2017
14/05/2017
Preziose occasioni di incontro.
Il Vangelo secondo Giotto. La cappella degli Scrovegni.
Dall’8 al 30 aprile la Cappella degli Scrovegni si può visitare anche restando a San Giovanni la Punta. Una fedele riproduzione fotografica in scala 1:4 dei magnifici affreschi che Giotto realizzò tra il 1303 e il 1305 trasformerà la sala videoconferenze dell’I.I.S. “Enrico De Nicola” nella Cappella intitolata a Santa Maria della Carità voluta da Enrico degli Scrovegni. La mostra che consente di ammirare questo capolavoro della pittura del Trecento italiano resterà aperta al pubblico.
Scarica l'ivito. Info e prenotazioni visite guidate:
prof.ssa Cinzia Vasile 3460823117 - mostragiotto@denicola.gov.it
Scheda di presentazione
Guarda le foto...

14/05/2017
Presentazione del romanzo “AMAR TE” di Tiziana Nicolosi
L’ affettuoso saluto della D.S. , prof.ssa Antonella Lupo ha dato l’avvio, Venerdì 12 maggio alle ore 17.00, ad uno speciale evento nell’Auditorium dell’I.I.S. Enrico De Nicola: la presentazione del primo romanzo della prof.ssa Tiziana Nicolosi, docente di Arte e Territorio dell’Istituto, nonché bravissima artista. Dopo un gradevolissimo incipit musicale da parte del cantautore Sergio Puglisi, il romanzo dal titolo “AMAR TE”, in una splendida cornice di dipinti e opere in terracotta, tutti realizzati dall’artista, è stato introdotto dall’editore Alfio Grasso, che ne ha sottolineato l’originalità grafica ed espressiva e sapientemente commentato dalla giornalista Lucia Russo. L’attrice Antonella Caldarella ha poi magistralmente interpretato alcune parti del romanzo. L’autrice, visibilmente commossa ed emozionata, circondata dall’affetto di un’altrettanto commossa platea, di familiari, amici, colleghi, alunni, ha infine sottolineato alcuni aspetti del romanzo, facendo dei chiari riferimenti al suo proprio modo di interpretare la Vita e l’Arte.
Prof.ssa Maria Proietto. (Foto di Federica Grasso (V Aafm))
Vedi foto...

11/05/2017
I.I.S. Enrico De Nicola: Eccellenti in Informatica
Nell’ambito dei progetti che mirano alla valorizzazione delle eccellenze, gli alunni di 4° anno dei corsi Sistemi Informativi Aziendali e Amministrazione Finanza e Marketing, dell’I.I.S. Enrico De Nicola preparati dai proff. Alfredo Randazzo e Rosa Pavone, hanno partecipato, con due squadre, ai Championships di Informatica, classificandosi, nella fase regionale, rispettivamente al 1° e 2° posto. La squadra formata dagli alunni Stanco Barbara, Siracusa Natasha, Bianco Pietro, Terranova Enrico, 1a classificata con punti 1705, è stata ammessa a partecipare alla Fase Nazionale il 10 maggio a Cassino presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Avendo ottenuto ottimi risultati anche nella fase Nazionale della gara, due degli alunni hanno ottenuto la Certificazione Informatica MOUS (Microsoft Office User Specialist). Il D.S. Prof.ssa Antonella Lupo, orgogliosa dei risultati raggiunti dagli allievi, nel ringraziare il Magnifico Rettore dell’Università di Cassino, il Sindaco della città ed il Comitato Organizzatore dei Championships, auspica che iniziative di tale valore formativo possano essere sempre più numerose, affinchè le Istituzioni possano aiutare i giovani a scoprire e valorizzare i propri talenti.
Prof.ssa Maria Proietto. (Foto prof. Alfredo Randazzo)
Vedi foto...

02/05/2017
L’Europa e la tecnica dell’affresco
Nei giorni 23 e 24 aprile 2017, in attuazione del progetto “La Scuola incontra l’Europa”, in occasione della mostra “Il Vangelo Secondo Giotto- La Cappella degli Scrovegni” ed dell’Incontro Europeo dei Maestri dell’Affresco, tenutosi a Catania dal 24 al 26 aprile, presso l’I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovanni La Punta, è stato realizzato un affresco delle dimensioni di cm. 280x180, raffigurante il mito di Europa, principessa di Tiro. L’affresco ritrae, in particolare, la fanciulla, avvolta nell’azzurro manto che simboleggia l’Unione Europea, mentre cavalca il toro mansueto di cui Zeus, per conquistarla, prende le sembianze e che la condurrà verso l’Isola di Creta. L’opera è stata ideata ed eseguita dalla Maestra Emilia Coco, affiancata dai maestri dell’Associazione Culturale per l’Affresco di Feltre (BL): Anna Marmolada, Roberta Pighin, Claudio Sist, Antonella D’Addario. Mario Scaccia, Giovanna Barisci, Paola Di Nunzio, Gabriella Bianco, coordinati dal Maestro Vico Calabrò. La Dirigente Scolastica dell’I.I.S. Enrico De Nicola, estremamente compiaciuta per l’alto valore artistico dell’opera realizzata, ringrazia i Maestri frescanti per la grande disponibilità, per la competenza e professionalità dimostrate, augurandosi che la collaborazione con artisti di tale livello possa continuare ad impreziosire il lavoro svolto quotidianamente da tutta la comunità scolastica.
Prof.ssa Maria Proietto. (Foto prof. Antonino Ciancio)
Vedi alcune foto...

09/04/2017
Al “De Nicola” di San Giovanni La Punta un viaggio nell’arte medievale
Far apprezzare la bellezza dell’arte è l’obiettivo che si propone la mostra “Il vangelo secondo Giotto” che sabato 8 aprile è stata inaugurata nei locali dell’Istituto di Istruzione Superiore “Enrico De Nicola” di San Giovanni La Punta alla presenza di Sua Ecc.za Mons. Salvatore Cristina, Arcivescovo di Catania; del Dirigente dell’U.S.R. Sicilia, Ambito Territoriale di Catania, Dott. Emilio Grasso; del Sindaco di San Giovanni la Punta, Antonio Bellia; dell’Assessore alla Cultura del Comune di San Giovanni la Punta, Giovanna Scalia; dell’ Assessore al Turismo, Spettacolo, Sport della Regione Sicilia , Anthony Emanuele Barbagallo; del Parroco della Chiesa Madre di San Giovanni la Punta, Padre Orazio Greco. Leggi tutto...

Vedi alcune foto di Federica Grasso- classe V A afm


09/04/2017
In visita al cantiere di Cefalù Italferr
Lunedì 3 aprile 2017, gli alunni delle classi quarta e quinta A CAT hanno effettuato una interessantissima visita ai cantieri della Cefalù Italferr, “Linea Palermo-Messina, sub-tratta Fiumetorto, galleria Monte Poggio Maria” Leggi tutto...


30/03/2017
La Polizia Postale sveglia i nativi digitali
Al fine di impedire un uso distorto delle tecnologie ed evitare che divengano veicoli di illegalità, mercoledì 29 marzo nell’auditorium dell’I.I.S. “Enrico De Nicola” di San Giovanni La Punta si è svolto un interessante seminario di informazione e di sensibilizzazione sul tema del cyberbullismo. Il Dott. Luca Mammano, funzionario del Compartimento della Polizia Postale di Catania, in modo chiaro ed accattivante ha invitato i giovani a svegliarsi, ad usare con molta prudenza lo smartphone e a non avere troppa fiducia nelle loro conoscenze informatiche in quanto possono risultare insufficienti per gestire un fenomeno in rapida evoluzione. Ha spiegato, inoltre, che far circolare immagini sul web può diventare molto pericoloso anche perché è difficile rimuovere i contenuti che una volta pubblicati restano in rete e possono riapparire a più riprese in luoghi diversi. L’incontro ha costituito una delle tante opportunità di crescita che la scuola offre ai discenti affinchè diventino cittadini responsabili e rispettosi di sé e degli altri.
Prof.ssa Gaetana Scalisi

24/03/2017
Gli alunni dell'Istituto in testa al corteo per la manifestazione di Libera il 24 marzo a Catania
"I giovani vogliono la legalità"
Accogliendo l’iniziativa dell’associazione Libera di preparare la “XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” con un percorso denominato “100 passi verso il 21 marzo”, gli alunni e i docenti dell’I.I.S. “ Enrico De Nicola” di San Giovanni La Punta hanno organizzato diverse iniziative tra cui: la visione del film, introdotto dall’attore Antonello Puglisi e dal regista Marcello Trovato , "In guerra per amore" di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. Il film attraverso il racconto dello sbarco degli alleati in Sicilia ha fatto comprendere come il fenomeno mafioso si è affermato nella nostra isola. Un Significativo incontro svoltosi nell’Auditorium dell’Istituto, con il Dottore Fabrizio Famà, figlio dell’avvocato Serafino Famà, vittima della mafia. La commovente testimonianza ha evidenziato l’enorme vuoto che la tragica scomparsa del padre ha lasciato in lui e in sua sorella privati per sempre dell’affetto paterno. Dalle parole del Dottore Famà è emersa tanta umanità, nessun richiamo al rancore e alla rabbia, ma una ferma condanna della violenza e del ricatto. Il percorso si è concluso con la partecipazione alla manifestazione organizzata da Libera il 24 marzo a Catania nella quale gli studenti, uniti ai numerosissimi giovani della provincia, hanno letto i nomi delle vittime innocenti delle mafie. Un lungo elenco per ricordare e non permettere che l’oblio avvolga il sacrificio di tanti, che, pur nella morte ci hanno lasciato un significativo messaggio di zelo nella vita. Questo impegno del ricordo lo dobbiamo ai familiari delle vittime e a questa nostra magnifica Terra.
Prof.sse Gaetana Scalisi e Maria Proietto Guarda alcune foto...


24/03/2017
Debate e Public Speaking
Si è conclusa la prima fase del corso di Debate e Public Speaking, che si è svolto a Santa Caterina del Sasso - Leggiuno (VA) dal 19/03/2017 al 22/03/2017. Il corso è stato organizzato dall'I.T.E. "E. Tosi" di Busto Arsizio, in collaborazione con la Fondazione Merlini e il MIUR per un totale di 24 ore.
Al Corso di formazione suddetto, per studenti e docenti, grazie alla disponibilità del Dirigente Scolastico prof.ssa Antonella Lupo, hanno partecipato tre dei nostri studenti: Beegun Brian, Coci Kevin e Trovato Luigi, con il prof. Giannotta Corrado. Il DEBATE è una disciplina scolastica, sviluppatasi nel mondo anglosassone, basata sull’esercizio al dibattito, facendo leva su alcune competenze specifiche (linguistiche, logiche, comportamentali, di interazione costruttiva, ecc.). In Italia il progetto è stato sperimentato dall'I.T.E. "E. Tosi" di Busto Arsizio e sono stati ottenuti risultati sorprendenti per l’accrescimento delle competenze didattiche, comunicative ed educative. L’I.I.S. "E. De Nicola" è partner del progetto con il Liceo Classico “N. Spedalieri” di Catania. Insieme si dovrà realizzare una rete per la Sicilia, formando docenti e studenti, al fine di diffondere la suddetta metodologia.

22/03/2017
Non solo...un film
Gli alunni dell'Istituto per celebrare la XXII Giornata della memoria e dell'impegno per il ricordo delle vttime innoccenti delle mafie. Guarda alcune foto...


20/03/2017
La testa…tra le nuvole.
Orientamento al lavoro in collaborazione con l’Aeronautica Militare
La ricerca del lavoro impone una riflessione sulla propria identità e sul ruolo che ciascuno vuole avere nella società. Per realizzare ciò è necessario attivare percorsi di orientamento che devono promuovere nei giovani scelte professionali consapevoli per realizzare il proprio progetto di vita. In tale ottica gli studenti del quarto e del quinto anno dell’I.I.S. “Enrico De Nicola” di San Giovanni La Punta, giovedì 16 marzo, hanno partecipato ad un seminario di formazione svolto da ufficiali del Comando Aeroporto di Sigonella (CT). Durante l’incontro, altamente formativo, sono state illustrate le peculiarità dei compiti svolti nei diversi ambiti operativi dal predetto Corpo Militare. Le puntuali e precise spiegazioni del Capitano Alessandro Maccagnano, del Tenente Colonnello Maurizio Fanciulli, del Primo Maresciallo Filippo Prato e del Primo Maresciallo Alfio Di Silvestro hanno fatto comprendere ai giovani che si tratta di un lavoro diverso dagli altri: ha, infatti, implicazioni giuridiche, logistiche e personali che coloro che intendono intraprendere tale carriera devono considerare attentamente. Leggi tutto...


17/03/2017
”Il teatro: vero setting didattico”
Giovedì 16 Marzo 2017, gli studenti del corso serale dell’Istituto insieme alla Prof.ssa D.Cantarella e alla D.S. Prof.ssa Antonella Lupo si sono recati al Teatro Stabile di Catania per assistere alla rappresentazione “DUE DONNE CHE BALLANO”, di Josep Maria Benet, regia di Veronica Cruciani. La seria e consapevole partecipazione dei corsisti ha fatto sì che essi apprezzassero l’opera quale vero setting didattico, autentico momento formativo che funge da stimolo per una didattica innovativa. La Dirigente ed i docenti del corso serale hanno sollecitato la partecipazione a questa attività, con la ferma convinzione che il teatro, oltre ad essere un luogo di crescita, costituisca un valido metodo alternativo alla tradizionale lezione in aula e offra diverse occasioni di riflessione, consentendo agli studenti di essere al centro del loro percorso di apprendimento. La storia narra di due donne, una badante e la sua “padrona”, che inizialmente manifestano una reciproca insofferenza, e che tuttavia scoprono, nel corso del tempo, di avere malesseri comuni quali l’incomunicabilità verso il mondo esterno, un senso di amara solitudine ed uno stato di angoscia che le renderà dipendenti l’una dall’altra. Un’amicizia che si interrompe nel momento in cui decidono comunemente di dar fine alle loro stesse vite. Ballando come una coppia perfettamente estranea, dove non ci sono uomini, né mariti,n è figli ad accompagnarle. Lo spettatore rimane colpito dal triste vissuto delle due protagoniste che riflette , senza alcun dubbio, l’intero mondo interiore al femminile. Prof.ssa Daniela Cantarella

20/02/2017
Trovarsi nel passato
Conoscere la realtà storica dell’ambiente in cui si vive è un dovere morale di tutti i cittadini. In quest’ottica gli studenti delle classi II D- IV Dt- IV Et- VEt e IV Acat dell’ I.I.S ‘’Enrico De Nicola’’ di San Giovanni La Punta mercoledì 15 febbraio hanno visitato il più grande e il più sontuoso edificio di Catania: Palazzo Biscari. La puntuale spiegazione della giornalista Stefania Bonifacio ha avvicinato gli alunni ad una specifica conoscenza storica della città, della sua civiltà monumentale e soprattutto della sua vigorosa vitalità. I giovani hanno appreso come la città sia rinata dopo il disastroso terremoto del’11 gennaio 1693 e come Giuseppe Lanza Duca di Camastra solo un mese dopo la catastrofe abbia dato inizio alla ricostruzione. Il rigore militare del Duca unito alla genialità dell’architetto Gianbattista Vaccarini consentirono di ideare la nuova Catania. Si stabilì che le strade, che ancora oggi ne sono viva testimonianza, fossero dritte, perpendicolari tra di loro, larghe e spaziose. In questo impianto vennero inseriti i palazzi le cui facciate riccamente decorate ed impreziosite dalla sapiente scelta dei materiali-pietra lavica alternata a pietra bianca di Siracusa- determinarono lo sviluppo del barocco Catanese.
Leggi tutto...


04/02/2017
AGATA PARLA AI GIOVANI
Gli alunni delle classi 1Acat. 2Acat, 4Acat, 2B dell’I.I.S.”E. DE NICOLA” si sono recati a Catania in occasione dell’avvicinarsi dei festeggiamenti in onore della santa patrona: Agata. La prima tappa della giornata è stata la chiesa di S. Agata alla Vetere, la prima cattedrale di Catania, dove i ragazzi incuriositi dall’imponenza e dalla semplicità dell’edificio, sono rimasti colpiti dalla luce interna che illuminava il sarcofago della Santa. Nella stessa chiesa, accompagnati da due competenti guide, gli studenti hanno visitato le catacombe, luoghi dove i cristiani custodivano i corpi dei cari defunti, situati sotto la superficie della chiesa. S. Agata al carcere, adornata da un portale in stile gotico, è stato uno dei luoghi più commoventi, perché Agata dopo aver subito il processo sotto il giudizio del proconsole Quinziano dovette subire il primo martirio: lo stiramento degli arti. Successivamente, le vennero strappati i seni. Finite le torture venne ricondotta nella sua cella, dove allo scoccare della mezzanotte, le apparve S.Pietro assistito da un Angelo, che sanò le ferite di Agata. La terza tappa è stata S.Biagio in S.Agata alla fornace, dove la Santa subì l’ultimo martirio, rappresentato nell’affresco, realizzato dal pittore G.Barone collocato alle spalle della fornace. Infine, dopo le gravi ferite riportate, la Santa spirò. La parte finale di questa passeggiata è stata la visita del Museo Diocesano, dove sono custoditi: il Fercolo, l’argenteo Tronetto e l’antica porticina che proteggeva il busto reliquiario della santa. Gli alunni delle classi partecipanti ringraziano il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Antonella Lupo e i docenti accompagnatori G.Torrisi, C. Vasile, A.Sciuto, G.Borzì, S.Torrisi, per aver dato l’opportunità di riscoprire con commozione e fede i luoghi della devozione cittadina della Santa Patrona: AGATA. Prof.ssa Giuseppina Torrisi Ecco alcune foto...


30/01/2017
“Rischio Sismico-Prevenzione e Protezione”: La scuola incontra i Professionisti
Di grandissima attualità, a seguito dei tragici eventi che hanno colpito le zone del Centro Italia, il 26 gennaio 2017 si è tenuto presso I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovanni La Punta il seminario dal titolo “Rischio sismico: prevenzione e protezione”. Nel corso del seminario, coordinato dalla prof.ssa ing. Francesca Di Mauro ed inserito nell’ambito della collaborazione formativa tra l’Istituto Scolastico (indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio), il Collegio dei Geometri e il Dipartimento Regionale di Protezione Civile, alunni e professionisti del settore hanno apprezzato le relazioni : “Il Rischio sismico in Sicilia” tenuta dal geologo Carlo Cassaniti; “Le Tecniche di protezione e adeguamento degli edifici” dell’ing. Marco Muratore, “Competenze e ruolo della protezione civile in caso di evento sismico”, dell’ing. Alfio Cannizzo nonché quella dei Geometri Paolo Nicolosi e Giovanni Rubuano sulla “Rilevanza della vulnerabilità sismica sul valore immobiliare”. Ad aprire i lavori, il Dirigente Scolastico, prof.ssa Antonella Lupo, che da diversi anni ormai, mantiene attiva la collaborazione con il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Catania e con la Protezione Civile. Leggi tutto...
Geometri etnei contro i problemi di sismicità

28/01/2017
"Giornata della Memoria 2017"
Il viaggio di Fanny…per non dimenticare
In occasione della celebrazione della Giornata della Memoria 2017, gli alunni dell’I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovanni la Punta, coordinati e supportati dal Prof. Lazzaro Napolitano, hanno intrapreso diverse iniziative, al fine di ricordare la Shoah, la sofferenza dei cittadini ebrei, e di coloro che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, ma anche di coloro che rischiando la propria vita, hanno salvato e protetto i perseguitati. Nei giorni precedenti alla Giornata della Memoria sono stati esposti all’interno dell’Istituto, nella bacheca degli alunni: il testo della legge di istituzione della giornata stessa, la cronologia della Shoah e del Nazismo, il materiale didattico fornito dal MIUR "Per non dimenticare.... Shoah: poesie e pensieri", mentre Venerdì 27 gennaio tutti gli alunni dell'Istituto hanno assistito, commossi e alla proiezione del film “Il viaggio di Fanny”, che ha offerto loro importanti spunti di riflessione che saranno affrontati in classe nella giornata di sabato 28 gennaio. Prof.ssa Maria Proietto Ecco alcune foto...


25/01/2017
Mattinata al bowling.
Con grande successo, i ragazzi del gruppo H del nostro istituto, insieme ad alcuni compagni della propria classe, hanno partecipato al progetto "Mattinata al bowling, un pianeta di divertimento ", tenutosi presso il Bowling "Frenz" di San Giovanni la Punta. Il Progetto è stato portato avanti dalla prof. Greco Maria e fortemente voluto dalla Dirigente Scolastica, prof.ssa Antonella Lupo che, non esitando a mettersi in gioco, ha reso unica questa esperienza. Ecco alcune foto...


18/01/2017
Gli studenti del De Nicola diventano … giornalisti.
Gli alunni della 3B sia e della 4° afm realizzano con impegno, forza di volontà, assunzione di responsabilità il primo numero del “ De Nicola News Economy” . E’ un giornalino che intende diffondere notizie, informazioni e amenità varie che riguardano l’Economia Aziendale, quale disciplina fondamentale per l’avvenire professionale degli studenti dell’I.I.S. “E. De Nicola”. A curare il progetto le professoresse Concetta Mazza e Silvana Torrisi. Vi aspettiamo per le prossime pubblicazioni.
Scarica il Primo numero

09/01/2017
Premio Letterario Siciliano "GIOVANI POETI"
Domenica 18 dicembre 2016, presso l'Auditoium Comunale di San Gregorio di Catania si è svolta cerimonia finale del Premio Letterario Siciliano: "GIOVANI POETI". Alcuni alunni dell’Istituto di Istruzione Superiore "Enrico De Nicola" di San Giovanni La Punta hanno partecipato al concorso: Cannizzaro Federica della classe 5aE turistico, con le tre liriche: "U mari miu", "A forza di l'amuri", "Luce"; Coci Kevin di 3aE turistico con le poesie dal titolo "Mamma", "Sospiro", "Emozione"; Romeo Deborah di II E, con: "La paura", "Il tronco della vita", "Nulla ha senso". L'impegno e il desiderio di mettersi in gioco, manifestato dai ragazzi ha permesso loro di esprimere la ricchezza del loro mondo interiore e la delicatezza delle loro personalità. A vincere per la sezione riservata agli studenti della scuola secondaria di II grado è stato il giovane Coci Kevin, che ha ricevuto i complimenti della giuria, “per aver saputo valorizzare i suoi sentimenti e la relazione con il prossimo”. Grandi sono stati l'entusiasmo del pubblico, l'emozione degli studenti, della loro docente prof.ssa Rosaria Garozzo e la soddisfazione del Dirigente Scolastico, Prof.ssa Antonella Lupo, sempre orgogliosa dei risultati raggiunti dai suoi ragazzi. Prof.sse Rosaria Garozzo e Maria Proietto Guarda il video...

22/12/2016
Buone Feste
Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Antonella Lupo, augura a tutto il personale dell'Istituto, agli studenti e alle rispettive famiglie di trascorrere serenamente le festività Natalizie.
Buon Natale e buon 2017 a tutti.


05/12/2016
Eccellenti nello Sport: da San Giovanni La Punta al Podio!
Grandissimo entusiasmo ha suscitato tra gli alunni e i docenti dell’Istituto d’Istruzione Secondaria “Enrico De Nicola”, nonché tra i molti illustri ospiti, l’incontro organizzato dalla FIDAPA di San Giovanni La Punta Sabato 3 dicembre presso l’Auditorium del Centro Scolastico Polivalente. Presenti in sala, il Sindaco del Comune di San Giovanni La Punta Dott. Antonino Bellia, l’assessore allo Sport del Comune di San Giovanni La Punta, Dott.ssa Sandra Fiorenza, la presidente Fidapa del distretto Sicilia, dott.ssa Rosa Maria La Scola, il vice presidente del CUS Catania prof. Pietro Donato Suriano, il segretario generale della Federazione di Atletica Leggera, dott. Fabio Pagliara. Dopo i saluti della Dirigente Scolastica, prof.ssa Antonella Lupo, orgogliosa di aver accolto l’iniziativa, la Presidente della Sezione Fidapa di San Giovanni La Punta, dott.ssa Raffaella Lisi ha presentato i campioni che hanno reso onore al Comune di San Giovanni La Punta con i loro titoli regionali, nazionali, internazionali e mondiali: dal giovanissimo Simone D’Agata, Campione Regionale di Minienduro al maestro Giuseppe Presti, Campione Mondiale di Pattinaggio a Rotelle, a Matteo Balsamo, Campione Nazionale di tiro con l’Arco, ad Adelaide Stanco, Campionessa Nazionale di Kung fu. Alcuni dei campioni premiati sono alunni dell’Istituto Enrico De Nicola: Giulio Cozzo (classe 3Acat), Campione Mondiale di Kick Boxing; Simone Germanà (classe 5Acat), Campione Regionale di Ciclismo; Ignazio Sanfilippo (classe 5Dt) Campione Italiano di Lotta Greco-Romana; Denise Fresta (già in 5Aafm) Campionessa Italiana di Nuoto Paraolimpico. La manifestazione è stata allietata dai video e dalle foto dei campioni che, rendendo la platea consapevole dell’importanza dell’attività sportiva per lo sviluppo di valori quali lo spirito di gruppo, la solidarietà, la tolleranza, la correttezza delle azioni, il superamento delle differenze e delle barriere sociali, hanno reso tutti partecipi degli emozionanti momenti delle loro vittorie e dello spirito di sacrificio, necessario ingrediente per il raggiungimento di ogni traguardo. Prof.ssa Maria Proietto

05/12/2016
Nasce il primo albergo etico in Sicilia: “ La Casa di Toti ”.
Sabato 26 novembre a Modica è stata posta la prima pietra della “ Casa di Toti”, primo albergo etico in Sicilia. Salvatore Lanza, conosciuto come “Toti”, è un ragazzo con disabilità. La mamma, Muni Sigona, si è sempre preoccupata del “dopo di noi”, oggi inizia la realizzazione del suo “sogno”. Toti ha iniziato il 12 ottobre a frequentare l’ Istituto “Enrico De Nicola “ di San Giovanni La Punta, in classe si è inserito molto bene. Gli alunni della 4 Acat, con il Dirigente Scolastico prof.ssa Antonella Lupo, l’insegnante di sostegno prof.ssa Silvana Torrisi, il prof. Alfredo Laudani e lo psicologo Dott. Andrea Pennisi, hanno partecipato all’evento, i ragazzi entusiasti di essere stati invitati a partecipare a questa magnifica iniziativa, attraverso le parole di Tiziana Indelicato, hanno portato la loro testimonianza alle 200 persone intervenute. Fra la commozione e gli applausi dei parteciparti, i ragazzi hanno fatto capire che siamo tutti “diversi”. Ognuno è se stesso con la propria diversità. Prof.ssa Silvana Torrisi
Ecco alcune foto...
La lettera di Tiziana Indelicato
Vista il sito

22/11/2016
Conferenza “capovolta” all’Istituto “Enrico de Nicola” di San Giovanni la Punta: Protagonisti gli alunni.
Lunedì 21 novembre presso l'Auditorium del Centro Scolastico Polivalente di San Giovanni la Punta, nel corso della manifestazione “Pensieri, Colori, Musica”, giunta già alla III edizione, si è svolta un’interessante conferenza, che ha visto protagonisti le alunne e gli alunni del corso turistico, coinvolti nell’alternanza scuola-lavoro presso il Castello Ursino di Catania, in occasione della Mostra del Museo della Follia, curata da Vittorio Sgarbi. Notevoli spunti di riflessione sulla Cultura, la Bellezza come “bene comune” e sul Turismo nella nostra isola sono stati proposti, nel corso dell’incontro dall’Assessore ai Saperi e alla Bellezza condivisa del Comune di Catania, Prof. Orazio Licandro. Altrettanto interessanti gli interventi degli altri ospiti: della Direttrice del Castello Ursino di Catania, Dott.ssa Valentina Noto, della Presidente dell’Associazione “Guide Catania” Dott.ssa Giuseppina Belfiore, che hanno sottolineato l’importanza della conoscenza e della fruizione e trasmissione della cultura attraverso le professioni legate al Turismo. Non ultimo inoltre, per importanza ed incisività, l’intervento del Sindaco di San Giovanni la Punta, Dott. Antonino Bellia, che si è detto orgoglioso di condividere con gli alunni dell’Istituto De Nicola tali interessanti esperienze formative. La giornata si è articolata attraverso diversi momenti culturali, di cui alcuni dedicati alla pittura e alla musica. Gli alunni, guidati e preparati dalla prof.ssa Tiziana Nicolosi, dopo aver esposto alcune interessanti riflessioni sull’ esperienza dell’Alternanza Scuola-Lavoro, i cui aspetti organizzativi sono stati abilmente curati dal Prof. Lucio Di Mauro, hanno “spiegato” la mostra oltre che alla loro Dirigente Scolastica Prof.ssa Antonella Lupo, che si è detta, come sempre entusiasta ed orgogliosa per il lavoro svolto, ad una interessatissima platea di alunni, docenti, dirigenti ed autorità. Prof.ssa Maria Proietto Ecco alcune foto...


21/11/2016
Per un villaggio dei beni comuni. Sogni e desideri condivisi cambiano il mondo.
Venerdì 18 e sabato 19 novembre si è tenuto a Terrasini l'evento regionale per la promozione della cultura del volontariato tra i giovani. Organizzato dai Centri Servizi siciliani per il Volontariato, il raduno ha coinvolto 250 giovani circa delle scuole secondarie di secondo grado, provenienti da diverse cittadine siciliane. Alla luce del motto “Conosci-Agisci-Partecipa”, gli studenti hanno riflettuto sul significato dei termini “sussidiarietà”, “partecipazione”, “beni comuni”. Grazie al Centro Servizi per il Volontariato Etneo, l'Istituto “E. De Nicola” di San Giovanni La Punta, in rappresentanza della provincia di Catania, ha partecipato all'evento con una delegazione di 23 studenti accompagnati dai docenti Pavone Martina, Vasile Cinzia e Napolitano Lazzaro. Gli alunni hanno condiviso i sogni e i desideri che avevano maturato nell’ambito del progetto didattico sul volontariato. Icona di tutto il percorso è stata la bicicletta come metafora di una vita vissuta all’insegna della gratuità, della solidarietà, del rispetto dell’ambiente e delle diversità. Prof. Lazzaro Napolitano

17/11/2016
Mostra documentale “La Sicilia nella grande guerra 1915-1918”. Le testimonianze diventano storia.
Nell’Auditorium del Centro Scolastico Polivalente di San Giovanni La Punta mercoledì 16 novembre in occasione del centenario della Grande Guerra del 1915-1918 l’Amministrazione Comunale di San Giovanni la Punta ha svolto un convegno ed una mostra documentale sul ruolo assunto dalla Sicilia durante il primo conflitto mondiale. La tematica, introdotta dall’assessore alla cultura Giovanna Scalia, è stata ampiamente sviluppata dagli storici Andreas Bruno Rizzo e Gaetano Strano. I relatori hanno sottolineato come la Sicilia fu partecipe in maniera totale alle vicende della grande Guerra con la sola particolarità di essere lontana delle operazioni militari e dalle trincee. L’eroismo dei siciliani ed anche di puntesi, insigniti persino di medaglie al valore, ha contribuito a scrivere una importante pagina della storia italiana. L’interessante raccolta di immagini e documenti che ha fatto da sfondo all’incontro ha mirato a sensibilizzare i giovani sul dramma della guerra oltre a spingerli ad apprezzare, il prezioso patrimonio cartaceo che seppure ingiallito dal tempo trasmette emozioni profonde più del digitale a cui sono abituate le nuove generazioni. L’iniziativa ha sicuramente fatto comprendere agli studenti che una conoscenza critica della storia può evitare divisioni tra i popoli e consolidare solidarietà e collaborazione. Prof.ssa Gaetana Scalisi (I.I.S. Enrico De Nicola)

11/11/2016
La danzaterapia: preziosa risorsa nelle scuole
Giovedì 10 novembre nei locali di "Villa Angela", centro di riabilitazione di S. G.La Punta, ha avuto luogo la presentazione del libro "Crescere è una danza" del dott. Vincenzo Bellia, psichiatra e psicoterapeuta. Nel testo emergono le esperienze di danzaterapia, svolte nelle scuole e nei servizi sociosanitari per minori. Si tratta di una tecnica artistica di cura dei gruppi umani. L’obiettivo è quello di scoprire quei legami sociali, che permettono di superare i momenti di crisi evolutive. La danzaterapia ha aiutato un gruppo classe dell'Ist. "De Nicola" a superare un momento di difficoltà e continua ad aiutare un ragazzo della classe, ospite della struttura, nella relazione con la famiglia. È importante costruire un ambiente familiare facilitante: quando si diventa gruppo, non scompare l'individuo, ma si potenzia la condivisione. Nel corso della mattinata sono intervenuti: il dott. Simone Bruschetta, psicologo a Villa Angela, che ha parlato dell'esperienza progetto"Calimero" di danzaterapia con i ragazzi e le famiglie, il prof.Giuseppe Ruvolo, direttore della scuola C.O.I.R.A.G. a Palermo, che ha messo l'accento sull'importanza della relazione, contro il culto del corpo, che allontana dallo spirito di comunità, i ragazzi del "De Nicola", che hanno messo in evidenza la fiducia, scaturita dall'esperienza fatta. Prof.ssa Rosaria Garozzo

09/11/2016
Spettacolo Teatrale “Tu di che P.I.L. sei?
Venerdì 4 novembre 2016 si è tenuto presso l'Auditorium, in esclusiva per il nostro Istituto, lo spettacolo teatrale “Tu di che P.I.L. sei? Anche gli economisti piangono” messo in scena dalla compagnia Teatro al Quadrato di Modena. L'iniziativa, voluta dai dipartimenti di Economia e di Religione, nell'ambito del percorso didattico concernente la riflessione su un'economia equa e solidale, ha coinvolto gli alunni delle classi quarte e quinte dell'Istituto. Lo spettacolo, sponsorizzato da Banca Etica e promosso da Libera, parla di economia, la scienza che, ci piaccia o no, governa le nostre vite. L'attrice in scena, Maria Giulia Campioli, racconta come negli ultimi 60 anni sia cambiato non solo il nostro modo di vivere (siamo più ricchi, più in salute, più acculturati, più stressati, più soli...) ma anche il modo di pensare noi stessi in quanto soggetti economici. Sfruttando la chiave dell'ironia e della leggerezza affronta le contraddizioni del sistema finanziario: le recenti crisi economiche e finanziarie, unite ai problemi ambientali sempre più gravi e allo sfaldarsi delle reti sociali, stanno spingendo sempre più persone a rivedere i propri comportamenti e le priorità. In tutto il mondo si fa strada quella che potremmo definire un'economia solidale, un'economia della felicità. Alla fine dello spettacolo è stato offerto un rinfresco con prodotti del commercio equo e solidale da parte dell'Associazione "Libera per Tutti Bottequa" di Misterbianco. Guarda il video...


31/10/2016
Operatore del Benessere - modulo di estetica
Giorno 29 ottobre 2016 durante il corso “Operatore del Benessere - modulo di estetica”, tenuto presso il Centro MENEA di Sant’Agata lì Battiati, gli studenti delle classi 1F e 1G si sono cimentati nel trucco e parrucco per la FESTA di halloween. Questi sono i primi risultati di un’attività professionale che è solo all’inizio. Ecco alcune foto...


26/10/2016
Il camper di Posto Occupato all’I.I.S. “E. De Nicola” di San Giovanni la Punta
L’Istituto Tecnico “E.De Nicola” di San Giovanni La Punta, da diversi anni impegnato nella promozione della Cultura di genere, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione per la prevenzione e il contrasto alla violenza sulle donne, organizzata dall’associazione “Posto Occupato”. Leggi tutto l'articolo...


11/10/2016
Gli alunni dell’Istituto “Enrico De Nicola” partecipano a “La Notte della Follia” ed incontrano Vittorio Sgarbi
Nel magnifico scenario del Castello Ursino di Catania, affascinati dalla Lectio Magistralis del Prof. Vittorio Sgarbi, una rappresentanza di alunni delle classi 4Dt, 4Et e 4Ft del Corso Turistico dell’Istituto “Enrico De Nicola”- Polivalente di San Giovanni la Punta, completano il brillante percorso di alternanza scuola-lavoro iniziato lo scorso anno scolastico, in collaborazione con l’Associazione Guide Turistiche-Catania. Le opere di Ligabue, di Ghizzardi, così come quelle di Van Gogh e di altri grandi artisti, vivono e si materializzano durante la presentazione del Maestro Sgarbi e si animano durante la visita da lui stesso guidata al Museo della Follia, a cui gli alunni, preparati dalla Prof.ssa di Storia dell’Arte Tiziana Nicolosi ed accompagnati dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Antonella Lupo e dalla prof.ssa Maria Proietto, hanno avuto l’onore di partecipare: “…Un repertorio, senza proclami, senza manifesti, senza denunce. Uomini e donne come noi, sfortunati, umiliati, isolati…. Determinati, liberi, folli. Ed ecco il loro museo” Vittorio Sgarbi. Prof.ssa Maria Proietto

07/10/2016
ORARIO DELLE LEZIONI - aggiornamento
I docenti prendano visione delle eventuali modifiche apportate.
22/09/2016
REGISTRO ELETTRONICO ARGO - GUIDA
Nell'area riservata di questo sito è disponibile la guida all'uso del registro elettronico Argo, predisposta per i docenti dal prof. Giannotta, componente del Team per l'innovazione digitale d'Istituto.
19/09/2016
ISTANZE DI MESSA A DISPOSIZIONE (MAD) - termine ultimo
Al fine di regolamentare la procedura di presentazione delle domande di messa a disposizione (MAD) per il conferimento di eventuali incarichi a tempo determinato per l’anno scolastico 2016/2017, si comunica che il termine ultimo per l’invio delle stesse è fissato alle ore 14:00 del 29/09/2016.
17/09/2016
ORARIO DELLE LEZIONI e LIBRI IN COMODATO D'USO
Nella sezione Anno Scolastico 2016 2017 è stato pubblicato il nuovo orario delle lezioni, in vigore a partire da lunedi 19 settembre.
Si invitano i sigg. docenti a consultare periodicamente la suddetta sezione del sito per essere informati sulle eventuali modifiche del proprio orario di lavoro e per darne tempestiva comunicazioni ai propri alunni. Nella stessa sezione del sito è disponibile l'elenco dei libri di testo in comodato d'uso per l'Anno Scolastico in corso.


14/09/2016
Encomio centisti 2016
Martedì 13 settembre 2016 la Dirigente Scolastica dell’Istituto di Istruzione Superiore Enrico De Nicola, prof.ssa Antonella Lupo, alla presenza dei docenti e dei rappresentanti di Istituto, ha accolto, nell’Auditorium del Centro Scolastico Polivalente di San Giovanni la Punta, gli alunni ed i genitori delle classi prime. Nel corso dell’incontro, la Dirigente Scolastica, dopo aver sottolineato l’importanza dello studio e dell’impegno, indispensabile per raggiungere il successo formativo, ha insignito di un encomio alla carriera scolastica gli alunni che, nell’anno scolastico 2015/2016 hanno ottenuto il diploma di maturità con il massimo dei voti: 100/100. Gli studenti: Battiato Lorenzo (classe V B sia), Lo Verde Federica (classe V Et), Modica Alessio Giuseppe (classe V A cat), Portaro Barbara (classe V Et), Pulvirenti Alessia (classe V Dt), Vella Gabriele (classe V B sia), Vitale Vera (classe VC afm), Zappala' Alessia (classe V Dt), visibilmente commossi, hanno sottolineato la grande valenza del percorso formativo compiuto e si sono detti pronti ad affrontare, adesso, gli studi universitari nelle facoltà di Economia, Ingegneria e Lingue Straniere. Prof.ssa Maria Proietto


06/09/2016
NUOVO ANNO SCOLASTICO
La Dirigente dell'Istituto, prof.ssa Lupo, nell'augurare un buon anno scolastico a tutti gli studenti, comunica che le lezioni avranno inizio secondo il seguente calendario:

Lunedì 12 settembre
- ore 8:15: tutte le classi dalla seconda alla quinta (fino alle ore 12:15)
- ore 18:00: corso serale (fino alle ore 20:00)
Martedì 13 settembre
- ore 8:15: gli alunni delle classi prime, accompagnati dai genitori, saranno accolti in AUDITORIUM, dal Dirigente Scolastico e da tutti i docenti dei rispettivi Consigli di Classe. Dopo l’accoglienza, gli alunni, accompagnati dai docenti, si recheranno nelle aule (fino alle ore 12:15)
Mercoledì 14 settembre
- tutte le classi rispetteranno il regolare orario delle lezioni.


31/08/2016
Esami giudizio sospeso/idoneità - corsi 0 - sorteggio classi

Si invita l'utenza a prendere visione delle circolari n.273 e 274 relativamente agli esami di giudizio sospeso e idoneità, e della circolare n.277 per quanto concerne il corso zero di italiano e il sorteggio per la formazione delle prime classi
Consulta le circolari.

29/08/2016
Libri di testo

Pubblichiamo l'elenco dei libri di testo in adozione per il nuovo anno scolastico.
ATTENZIONE. Per gli alunni che hanno frequentato nell'A.S. 2015/2016 la 1C, l'elenco dei libri sarà disponibile dopo il 1 settembre.
Tutte le adozioni dei corsi diurni


29/07/2016
Fine dell’anno scolastico all’I.I.S. Enrico De Nicola: arrivederci a settembre!
Finiti gli scrutini e portati a buon fine gli Esami di Stato si può dire che l’anno scolastico 2015/16 ha chiuso i battenti. Per l’I.I.S. “Enrico De Nicola” di San Giovanni La Punta i risultati, a parte alcuni studenti che hanno riportato dei “sospesi” che dovranno essere “accreditati”, evidentemente con un impegno supplementare nel mese di settembre, sono stati più che positivi. Leggi tutto l'articolo...

11/07/2016
BONUS DOCENTI - proroga della data di scadenza
Si informano i docenti che il termine ultimo per la presentazione dell'istanza di accesso al BONUS è stato prorogato al 29/07/2016.
Si ricorda inoltre che tutte le voci indicate nell'istanza di accesso devono riferirsi all'anno 2015/2016.

06/07/2016
BONUS DOCENTI
Si informano i docenti che il termine ultimo per la presentazione dell'istanza di accesso al BONUS è fissato per il 15/07/2016, alle ore 12:00.
Per maggiori informazioni prendere visione della circolare n.271 e della scheda allegata disponibili nell'area riservata.
21/06/2016
CORSI DI RECUPERO ESTIVI
Dal 24 giugno verranno attivati i corsi di recupero per gli alunni con giudizio sospeso. I moduli delle discipline Ec. Aziendale, Inglese, Matematica e Scienze verranno svolti in 7 incontri per complessive 11 ore. Le consulenze disciplinari avranno invece durata diversa a seconda delle singole materie e del numero di alunni che vi parteciperanno.
Consulta il calendario

12/06/2016
Rapiti dalla luce del Caravaggio
A conclusione del progetto POF "Il vangelo secondo il Caravaggio", trenta alunni dell’I.I.S "E.De Nicola", accompagnati dalle prof.sse Bucolo L. e Patanè G., e dal prof. Napolitano L., hanno vissuto l’esperienza della visione diretta delle opere del Caravaggio, a Napoli e a Roma, che è la città che conserva il maggior numero di dipinti del Merisi. Delle circa sessanta sue opere, ben ventitrè sono presenti nelle chiese e nei musei della città eterna.
Leggi tutto l'articolo...

09/06/2016
Edificio chiesa
“Davvero lo spazio può lasciar trasparire l’interiorità cui è indissolubilmente connesso” ( B. Forte, 2003). Con il presente progetto si è inteso condurre gli studenti all’attenzione verso l’architettura dei luoghi di culto, alle simbologie utilizzate, agli stili, alle decorazioni, ai vari spazi in cui si articola l’interno e l’esterno dell’edificio sacro; il tutto non per aggiungere un capitolo materiale alla storia dell’arte o dell’architettura, bensì per approfondire l’idea di chiesa come realizzazione spaziale capace di appellare a una realizzazione di sè come popolo da Dio convocato.
Leggi tutto l'articolo...

06/06/2016
RICICLANDO BENESSERE, dieci passi per gestire i rifiuti, creare sviluppo e vivere meglio
Svoltosi tra gennaio e maggio 2016, il progetto ha sortito un ottimo successo per il raggiungimento degli obiettivi fissati. La prof.ssa Grazia Barbara Molino, responsabile del progetto, e il prof. Lazzaro Napolitano, hanno lavorato in sinergia con il team di esperti dell’Associazione Rifiuti Zero Sicilia. Tra le tematiche affrontate, normative nazionali ed europee (Danilo Pulvirenti); cicli biochimici, discariche, inceneritori, classificazione dei rifiuti (Giuseppina Rannone); tecnologie del compostaggio, costruzione di una compostiera per produrre compost di qualità, da utilizzare per la concimazione delle aree verdi di appartenenza del nostro Istituto (Carmelo D’Amico). A conclusione del corso sono stati rilasciati attestati, ai seguenti studenti: Di Paola Laura e Samperi Lorena (1^B); Caccamo Aurora, Licciardello Manuele e Pellegrino Erika (1^D); Calanna Giovanni e Nicosia Antonino (2^Acat); Alberti Agata, Lombardo Samuele, Longo Lidia, Monaco Marianna e Sotera Yuri (2^B); Tarantini Martina (2^C); Cafà Alessio, Cafà Guendalina, Coci Kevin, Gullo Alessia, Sapienza Adriana, Trovato Luigi e Ventimiglia Priscilla, (2^E); Longo Emma e Russo Fabio (3^E); Toledo Daniela (3^F); Arcifa Salvatore, Barone Valerio, Bivona Vincenzo e Messina Salvatore (4^Bsia).
 
     

 

 



 Educazione e Scuola

 Corriere della Sera

Totale visitatori
344771